Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Premio Energheia alle battute finali: sabato prossimo i vincitori

Il Quotidiano – Domenica 8 settembre

L’attesa dei giovani scrittori

Oltre 200 i concorrenti provenienti da tutta Italia

E’ ormai alle battute finali l’ottava edizione del premio letterario Energheia e delle iniziative collaterali. Sabato prossimo, nella cornice di Piazza Sedile verrà proclamato il vincitore tra gli undici racconti finalisti, cinque nella sezione adulti e sei, a causa di ex aequo, nella sezione giovani. Questi elaborati sono stati selezionati tra gli oltre 200 pervenuti da tutta la Penisola.
La Fondazione “Il fiore” di Firenze e la Regione Basilicata hanno contribuito a far risaltare ulteriormente il Premio sul territorio nazionale confermando quindi il successo delle edizioni passate.
Variegate le tematiche affrontate nei racconti, dalla fantasia all’attualità e agli spaccati familiari dalle molteplici sfaccettature. Diversissimi anche gli stili e i generi, segno che non è una sola tendenza letteraria ad essere preferita.
Ma l’attesa sarà tutta per conoscere il vincitore del Premio Energheia, quest’anno designato da una Giuria di alto profilo culturale composta da: Andrea Demarchi (scrittore), Silvia Balestra (scrittrice), Giulia Cogoli (già responsabile ufficio stampa libri e periodici Mondadori), Chiara Gamberale (scrittrice), Alberto Scarponi (scrittore). Stesso discorso per la giuria del Miglior racconto da sceneggiare, con Roberta Petrelluzzi (regista di Un giorno in Pretura), Francesco Apolloni (regista), Francesca Mazzucato (scrittrice), Cosimo Argentina (scrittore), Christian Raimo (scrittore).
Degni di nota, infine, alcuni appuntamenti che precedono la cerimonia: martedì 10 e mercoledì 11 settembre presso il Cinema Comunale ci sarà la proiezione del film di Francesco Apolloni “La verità vi prego sull’amore”, giovedì 12 settembre alle ore 19,30 presso Momart ci sarà la proiezione dei cortometraggi finalisti del concorso Cortovisioni di Energheia, alla presenza della giuria presieduta da Gianluigi Trevisi (direttore artistico di Time Zones), Mariolina Venezia (sceneggiatrice), Francesco Costantini (giornalista); venerdì 13 settembre alle ore 19.30 in Piazza Ridola si terrà un incontro con Francesca Mazzucato e Silvia Ballestra; sabato 14 alle ore 12, sempre in piazza Ridola ci saranno Cosimo Argentina, Christian Raimo e alle 19.30 in Piazza Sedile, avrà inizio la Cerimonia di premiazione dell’ottavo premio Energheia.