Appuntamenti, il calendario degli eventi, Cronistoria, In evidenza

Cittadini del Mare 2024, progetto internazionale.

Ciclo di seminari gratuiti di tre giorni dal 12 al 14 settembre a Matera, aperto ai giovani.

Parte da Matera, città della Pace, l’iniziativa: La letteratura quale strumento di impegno civile: il Progetto Internazionale Cittadini del Mare, attraverso cui i proponenti, intendono raccontare il tema della migrazione e il faticoso percorso per la tutela dei diritti dei migranti, identificandoli come Cittadini del Mare. Nel proposito, si tratta di creare per coloro che si immettono in viaggio per mare, in cerca di un futuro migliore, un Passaporto del Mare, tale da garantire Protezione e Accoglienza, a prescindere dalla loro provenienza.

Iniziativa promossa da: La Sorbona, Parigi; Fundaçion Valsain; Amnesty International; Associazione Energheia; Fondazione con il Sud.

Partendo da tale principio, si promuove un ciclo di seminari gratuiti, di tre giorni, dal 12 al 14 settembre presso le aule dell’UNIBAS, sede di Matera, rivolti alla formazione dei giovani per approfondire il tema sotto diversi punti di vista con personalità del mondo della cultura italiana.

  • 12 ore di lezione dal Giovedì 12 al Venerdì 13 (10.00/13.00 -14.00/17.00)
  • due approfondimenti sul tema: Venerdì 13 e Sabato 14

un ciclo di seminari gratuito di tre giorni presso le aule dell’UNIBAS, sede di Matera incluse:

  • 12 ore di lezione dal Giovedì 12 al Venerdì 13 (10.00/13.00 -14.00/17.00)
  • due approfondimenti sul tema: Venerdì 13 e Sabato 14

Si invitano giovani tra i 18 e i 35 anni a partecipare all’iniziativa, compilando il modulo di iscrizione disponibile al seguente link: Modulo di iscrizione al Seminario Cittadini del Mare 2024 entro il 15.07.2024

Le spese per il pernottamento per i primi 20 partecipanti saranno a carico degli organizzatori. Su richiesta dei Partecipanti sarà possibile ricevere un certificato di frequenza/alternanza scuola lavoro. Per maggiori informazioni consultare il sito: www.energheia.org

Call Cittadini del mare 2024