Caricamento in corso
Futuro Remoto

Leggere_Alessandro Masi

dottori1_Il Premio è un incoraggiamento per i giovani a leggere. Occorre dirlo, la lettura è una delle forme d’arte che implica più fatica. Per i ragazzi, come per gli adulti, è molto più faticoso leggere un libro piuttosto che vedere un film o ascoltare musica, ma come in tutte le esperienze che richiedono impegno, alla fine del percorso si viene ripagati con una soddisfazione esponenzialmente maggiore. Vale la pena ricordare, sempre, che la lettura aiuta a capire e a scoprire più il mondo.

Più si legge più si conosce l’altro e allo stesso tempo si conosce sé stessi e quegli strumenti che aiuteranno a sopravvivere.

I libri sono l’ultimo baluardo della memoria dal momento che sono sopravvissuti alle innumerevoli trappole a cui la storia li ha sottoposti; mentre i supporti moderni diventano rapidamente obsoleti ed effimeri, i libri sopravvivono preservando la cultura. Ed ecco svelato il segreto dell’immortalità del libro: il suo proiettarsi verso il futuro; la sua profonda capacità di sopravvivere alle maglie della memoria e ai sedimenti del tempo.