docenti corsi di scrittura, I Giurati di Energheia

Martino Lo Cascio

Martino Lo Cascio  nato a Palermo, dove vive e lavora. Scrittore e autore di documentari e opere teatrali. Ha pubblicato “Il Giardino della Memoria – I 779 giorni del sequestro Di Matteo” (Mesogea, 2017), romanzo vincitore della “Targa Prestigiacomo” e de “Il Gattopardo della Legalità 2018”. Ne ha curato una riduzione teatrale e uno spettacolo di pupi; “L’eco della fuga” (Spazio Cultura, 2020), romanzo; 101 scorie zen – la vita, di nascosto” (il Palindromo, 2020), libro di foto e haiku con la collaborazione di oltre 30 scrittori; “Cuntraversi” (Viennepierre, 2008), silloge poetica premiata al Premio Internazionale “Città di Marineo” per “l’originalità del linguaggio e la potenza visuale delle immagini descritte”; “Andare” (vincitore Energheia), racconto da cui è stato tratto un cortometraggio selezionato al Taormina Film Festival. (Giuria Premio Energheia 2017_XXIII edizione; Ospite Premio Energheia 2018_XXIV edizione; Docente PerCorsi di Energheia 2024).