Caricamento in corso
Africa TellerRassegna Stampa

Assistenza sanitaria e promozione culturale. Un progetto per il Kenya

La Provincia promuove “Da Sud a Sud”

Il Quotidiano – Mercoledì 9 Febbraio 2011

Un progetto di cooperazione internazionale che destina tutte le risorse a un programma socio-sanitario, nell’area di Riruta Satellite (poverissimo slum di Nairobi in Kenya), senza sprecare soldi nella gestione di nuove strutture, nonostante i massicci tagli ai trasferimenti statali che colpiscono gli enti locali.

Si tratta di “Da Sud a Sud”, promosso dalla Provincia di Potenza e presentato ieri mattina, nell’ambito di una conferenza stampa, dall’assessore alle Politiche sociali Paolo Pesacane.

Condiviso e finanziato da un ampio partenariato di enti pubblici e organismi privati e dal volontariato sociale e culturale, “il progetto nasce da un percorso – ha spiegato Pesacane -, virtuosamente avviato dalla precedente giunta e che questa amministrazione ha voluto continuare  a intraprendere, impegnandosi a sostenere per tre anni un programma che prevede una serie di servizi sanitari, come la somministrazione di farmaci in un poverissimo slum, afflitto dalla piaga dell’Hiv”.

La settimana scorsa, con la sottoscrizione del protocollo d’intesa, si è conclusa la fase preparatoria e si è entrati in quella operativa del progetto, con la costituzione della partnership, attualmente composta dalla Provincia di potenza, la Ong Amani onlus di Milano, la Regione Basilicata, la Publisys Spa, l’associazione culturale Energheia di Matera, la Provincia di Matera, la Comunità montana Alto Basento, il Comune di Latronico, il Comune di Forenza e il Comune di Rionero in Vulture.

Nel ringraziare la struttura provinciale, per l’egregio lavoro svolto, i partner privati, quelli pubblici e in particolare i comuni aderenti al progetto, nonostante i tagli che nel prossimo triennio saranno ancora più drastici, Pesacane ha lanciato un appello affinché anche gli altri comuni del territorio entrino a far parte della partnership, tramite l’adesione al protocollo in corso d’opera.

“l’impegno in questo progetto – ha sottolineato ancora l’assessore -, è un chiaro segnale della sensibilità di quest’ente verso i paesi in via di sviluppo. In coerenza con tale impegno e con l’attenzione verso i temi dell’immigrazione-emigrazione, la Provincia, qualche giorno fa, ha firmato con la Provincia di Matera, la Regione e la Fondazione Città della Pace per i Bambini in Basilicata, un protocollo d’intesa finalizzato a promuovere iniziative di orientamento, formazione e accoglienza, attraverso le agenzie di formazione provinciali”.

I diversi aspetti del progetto “Da Sud a Sud”, sono stati infine sottolineati dalla responsabile Marcella Avena che ha evidenziato come la cooperazione con l’Ong Amani apra anche interessanti opportunità di formazione per i giovani lucani, permettendo alla Provincia di partecipare a bandi nazionali per corsi di lingua e stage formativi in Africa.

Alla conferenza stampa erano presenti anche l’assessore Campanella del Comune di Rionero, che ha manifestato l’intenzione di impegnarsi al massimo nel progetto, e l’assessore al Bilancio della Provincia di Potenza che ha parlato di un buon settore di intervento che intercetta nuove traiettorie di sviluppo, attraverso una progettualità cooperante, capace di coinvolgere gli enti locali, ma anche di sensibilizzare il settore privato.