Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Stasera a Matera la cerimonia di premiazione

La Nuova Basilicata – Venerdì 30 luglio

Lasorella maestra di cultura

La giornalista nella giuria del Premio Energheia

Domani l’associazione culturale Energheia a Matera, in Piazza Sedile, alle 20 svolge la cerimonia di premiazione della quinta edizione del premio letterario Energheia presieduta dalla telegiornalista Carmen Lasorella.
Sono stati oltre 280 i racconti che hanno partecipato provenienti da ogni parte d’Italia e scritti in prevalenza da giovani autori a dimostrazione che la parola scritta è ancora percepita come strumento di comunicazione tra le giovani generazioni. In questi giorni sono terminati i lavori del comitato di lettura, composto da centoventi lettori, che hanno segnalato i racconti finalisti nelle due sezioni del Premio.
Tra i temi trattati nei racconti finalisti spiccano la cordialità della gente del Sud vista con gli occhi di un turista in panne, la difficoltà nel prendere contatto ed accettare il disagio psichico, la situazione attuale in Kurdistan, l’uso della posta elettronica da parte di un ragazzino quotidianamente in contatto con il papà divorziato, la descrizione di una New York notturna decisamente sopra le righe, il dramma dell’anoressia, una storia d’amore ambientata nel Seicento, la giornata trascorsa da un demografo profondamente coinvolto nel suo lavoro.
Le giurie saranno composte da personaggi prestigiosi nell’ambito culturale nazionale: ne fanno parte Carmen Lasorella, giornalista Rai (presidente), Gaetano Cappelli, scrittore, vincitore del Premio Basilicata nel ’97, Alberto Caramella, poeta, Michele Salomone, componente associazione, Alberto Scarponi, scrittore, Gianluigi Trevisi direttore musicale Time Zones di bari, Mario Venuti, cantautore, ex leader dei Denoto e autore di testi e musiche di alcune canzoni di successo di Carmen Consoli.
Della giuria “Miglior racconto da sceneggiare” fanno parte Graziano Diana, sceneggiatore (presidente). Ha sceneggiato diversi film collaborando con alcuni registi tra cui Scola (La famiglia) e Ricky Tognazzi (“Ultrà”, “La scorta”, “L’ultimo”, “Vite strozzate”), Marina Cianferoni, scrittrice, Roberto Linzalone, poeta Renato Rizzo, componente associazione.

Nella foto_L’allestimento della Piazza per la cerimonia di consegna del Premio Energheia