Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Torna il premio letterario promosso dall’associazione Energheia, rivolto ai paesi del Continente nero

Il Quotidiano – Giovedì 13 maggio

Vincitrice dell’edizione 2004 è Fanis Odhiambo, di Nairobi

Nella città dei Sassi l’Africa con i suoi racconti, le leggende, le suggestioni letterarie che per un attimo provano a far dimenticare le immagini con cui siamo abituati a conoscerla: sabato prossimo alle 19.30 a Palazzo Lanfranchi si svolgerà la cerimonia di consegna del premio letterario Energehia Africa Teller. Anche per regalare un’Africa diversa dai nostri cliché, sarà presente Fanis Odhiambo, ventiquattrenne di Nairobi, che con il racconto “Love conquers” (L’amore conquista) ha vinto la quarta edizione del premio letterario Energheia Africa Teller.
“Love conquers” descrive minuziosamente tanto i paesaggi quanto gli animi dei protagonisti. È una sorta di leggenda (le leggende e i miti ricorrono spesso negli elaborati dei giovani autori africani) narrata senza enfasi, che riesce ad emozionare il lettore.
I racconti finalisti della quarta edizione del premio Energheia Africa Teller sono raccolti, in italiano e in inglese, nell’omonima collana. Il ricavato dalla vendita contribuirà a sostenere le iniziative dell’associazione Amani.
La cerimonia di consegna del Premio si svolge con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Matera.

(Nella foto_Raffaele Masto e Gian Marco Elia)