Schiava d’amore_I corti di Energheia

Il cortometraggio liberamente tratto dal soggetto omonimo di Nadia Marra, Gallipoli(LE).
Premio Energheia Cinema 2010. Menzione speciale. Miglior soggetto per la realizzazione di un cortometraggio.

La Scheda tecnica del cortometraggio.

Premio Energheia Cinema 2010_XVI edizione

Miglior soggetto per la realizzazione di un cortometraggio

Liberamente tratto dal soggetto omonimo di Nadia Marra_Gallipoli(LE)

Interpreti: Marta Manduca e Giuseppe Palmieri

Sceneggiatura: Eleonora Centonze

Montaggio: Uccio Mastrosabato

Fonico: Francesco Carlucci

Organizzazione: Toni Notarangelo

Regia: Geo Coretti

Direttore di produzione: Felice Lisanti

Durata: 3’10”

Anno e Paese di produzione: Agosto 2011 – Matera

Sinossi: La breve storia di una ragazza, raffinata ed elegante che nasconde, dietro il web, la sua doppia personalità.