Currently browsing

Premio letterario Energheia, Page 2

Premio letterario Energheia

Una cultura piena di profumo e fragranze!

   La voglia di comunicare, narrare, emozionare: sono tante le motivazioni alla base di un Premio letterario.

   Ecco, dunque, che per Energheia la rivalutazione della scrittura deve accompagnarsi al desiderio di rendere questo momento significativo ma non necessariamente serio: il senso del Premio è, infatti, considerare la scrittura un’arte ricca di finezza e in grado di regalare inaspettate soddisfazioni a chiunque la pratichi.

   Nel Premio Energheia scrivere vuole significare soprattutto sprigionare, assecondandola, la propria creatività, volare con la fantasia riscoprendo così il piacere di raccontare e raccontarsi.

   Il nostro intento è che a scrivere siano in particolar modo i giovani perché talvolta soddisfano in altre maniere – spesso povere di quella forza che solo la scrittura può avere – l’inarrestabile voglia di comunicare.

Ion de La Riva Guzman de Frutos

Ion de la Riva Guzman de Frutos è un diplomatico spagnolo, ex ambasciatore in India e l’UNESCO. Laureato in Giurisprudenza e in Economia e Commercio, …

Salvador Arellano

Salvador Arellano. Si laurea in giornalismo presso l’Università di Navarra e, nel 2012, frequenta il Master internazionale in Fotografía Documental presso la scuola …

Compañía “Otradanza”

Compañía “Otradanza”. La compagnia OtraDanza, diretta dalla coreografa e ballerina Asun Noales, presenta “Rito”. Il gruppo nasce nel 2007 e, nel corso di …

Ignacio Goitia

Ignacio Goitia. Studia tra la facoltà di Belle Arti dei Paesi Baschi, Firenze, Inghilterra e L’Avana. Viaggiatore e amante della storia dell’arte sin …