Nikolaj Horvat vince il Premio letterario Energheia Slovenia 2019

È Nikolaj Horvat con il racconto “Pioggia della libertà”, il vincitore del Premio Energheia Slovenia 2019. L’autore ventenne di Murska Sobota, studente della Facoltà di Lettere, Scienze e Arti dell’Università di Lubjana ha una forte passione per la lettura e la scrittura, con una particolare predilezione per la filosofia.

L’iniziativa, promossa dall’associazione culturale Energheia di Matera con il Patrocinio e il sostegno dell’Ambasciata di Slovenia in Italia, grazie alla fattiva collaborazione della Dott.ssa Tina Kokalj – Responsabile della Cultura in Ambasciata Slovena – con le Università di Maribor e di Lubiana, ha visto una vasta eco tra i giovani scrittori in erba. Un modo per portare avanti i sentimenti e le passioni dei giovani del Paese d’Oltralpe.

Il racconto vincitore, surreale per certi aspetti, narra la vicenda di un ragazzo che alla vigilia del suo ingresso in Seminario, incorre in una situazione alquanto surreale.

Gli altri due autori finalisti del Premio sloveno sono: Nina Klasič con il racconto Biscotti  e Nina Klaut con il testo Non ho tempo. I racconti saranno pubblicati in lingua slovena e italiana sul sito dell’associazione Energheia: www.energheia.org e nell’antologia del Premio Energheia

L’autore, ricordiamo, riceverà il Premio Energheia sabato 21 settembre p.v. nel corso della suggestiva Cerimonia di Premiazione nel giardino del Museo “D. Ridola”, insieme agli altri autori e autrici dei diversi Paesi europei coinvolti nel progetto.