Memorie storiche, profane e religiose sulla città di Matera, Francesco Paolo Volpe_1818

Il testo del Canonico Francesco Paolo Volpe sulla storia della città.

Francesco Paolo Volpe, Memorie storiche, profane e religiose sulla città di Matera_1818 pdf
621 Download

Francesco Paolo Volpe, Memorie storiche, profane e religiose sulla città di Matera_1818 epub
177 Download

Francesco Paolo Volpe, Memorie storiche, profane e religiose sulla città di Matera_1818 mobi
100 Download

Francesco Paolo Volpe, Memorie storiche, profane e religiose sulla città di Matera_1818 azw3
109 Download

In quest’opera del 1818, composta di due libri, il canonico Francesco Paolo Volpe (1779-1852) traccia la storia di Matera con “la nuda e semplice esposizione de’ fatti, che illustrano la mia Patria”. Il primo libro si occupa degli “oggetti profani”, dell’origine, del “sito” (estensione, confini, qualità del suolo, produzioni, …), della popolazione, dei “soggetti, che colle loro virtù più illustrarono la Patria”, dei dominatori e delle vicende di Matera. Il secondo tratta degli “oggetti religiosi”, delle chiese e di un breve “Catalogo de’ Pastori, che hanno seduto sulla Cattedra Materana”.