Una stimolante iniziativa di Marta Forlano

Finalista Premio Energheia_2017

Il giorno 16 settembre ho avuto il piacere di partecipare ad una stimolante iniziativa che si è tenuta a Matera: la premiazione del concorso letterario Energheia.

Purtroppo sono riuscita a giungere in Basilicata durante il pomeriggio, all’incirca intorno alle 18.00, motivo per cui non ho potuto partecipare al corso della scrittrice Elisabetta Jankovic. Inoltre non ho avuto l’occasione, in questo frangente, di girare la città, ma fortunatamente l’avevo già visitata poco tempo addietro.

La serata del 16 si è svolta in modo rilassato e piacevole, non avrei mai potuto immaginare che sarebbero giunte tante persone, addirittura da altri paesi. Infatti mi sarebbe piaciuto conoscere di persona gli altri ragazzi che come me hanno partecipato all’iniziativa, ma purtroppo non ne ho avuto la possibilità.

Durante la serata sono stata molto in ansia, in quanto era il primo premio a cui partecipavo e avevo paura che parlare davanti a tanta gente mi avrebbe messo in soggezione, ma questa situazione mi ha insegnato a dominare le mie paure e le mie timidezze.

Inoltre l’aspetto che più mi ha affascinato di questa iniziativa, è stato la possibilità di un incontro costruttivo con persone diverse dalle nostre, la serata è trascorsa all’insegna della multiculturalità e l’eterogeneità, ed è stato davvero interessante, ma soprattutto mi ha fatto crescere molto psicologicamente.