Caricamento in corso
LYBRID_Scri(le)tture Ibride

Le motivazioni degli incontri SCRI(LE)TTURE IBRIDE_Le nuove tecnologie della scrittura e della lettura.

Il ciclo di incontri SCRI(LE)TTURE IBRIDE a Matera.

scritturaLeggere e scrivere, ma come?

A trent’anni dalla comparsa dei primi personal computer, tante cose sono cambiate, ma non è facile afferrare senso e direzione di questi cambiamenti.

Come cambiano i modi abituali di leggere e scrivere se si usano le tecnologie oggi a disposizione: il computer, la tavoletta, il lettore di libri elettronici, il cellulare intelligente, più una serie di strumenti elettronici ancora non ben definibili? Il declino dei libri, della carta e della penna è ormai ineluttabile?

Occorre inventare nuovi modi d’uso per i vecchi e i nuovi attrezzi di scrittura e lettura, seguendo i sentieri non lineari dell’ipertesto e di Internet, ma perfezionando anche la padronanza di una risorsa oggi diventata scarsa: l’attenzione.

Partendo da queste considerazioni, l’associazione Energheia intende promuovere una serie di incontri rivolti a scrittori e lettori, appassionati e curiosi delle nuove pratiche che stanno prendendo forma. L’approfondimento di questi temi si baserà sull’esperienza pratica e la presenza attiva dei partecipanti, senza mai trascurare il fatto che, a volte, non c’è niente di più pratico di una buona teoria.

scrivereProgramma degli incontri

I  – Scrivere,trascrivere, elaborare un testo (n°2 incontri)

Ora che il word processor (wp) è diventato di uso comune, è forse venuto il momento di rispondere ad alcune domande, all’apparenza semplici e banali: A che serve veramente un wp? Come farne un buon uso? Si tratta di una macchina per scrivere più potente, di una piccola tipografia, o cos’altro?

II – Carta e schermi: conoscere i vincoli, sfruttare i vantaggi (n°2 incontri)

La forza e la comodità delle abitudini induce spesso a dare per scontate le cose che funzionano, e questo vale anche per la scrittura e la lettura. La molteplicità degli attrezzi oggi a disposizione ci obbliga però a reimparare, da punti di vista insospettati, anche quelle cose che siamo sicuri di conoscere a sufficienza.

III – Scritture e letture ibride tra carta e schermo: esempi e suggerimenti (n°2 incontri)

Le ricette e le istruzioni per l’uso sono rassicuranti, ma senza l’esperienza pratica non si trasformano in qualcosa di saporito. La scrittura e la lettura richiedono prima di tutto passione e impegno, qualche buon suggerimento può essere utile, specie oggi che possono assumere le forme più diverse e impensate.

scrivere1Modalità di svolgimento degli incontri

L’iniziativa è:

  • gratuita;
  • possono partecipare scrittori/lettori dai 15 ai 35 anni, curiosi delle tematiche che si affronteranno, (si prevede un massimo di 15 persone);
  • si svolgerà con cadenza settimanale a Matera, ogni sabato pomeriggio, e durerà 90 minuti circa – dalle 17 alle 18.30 – (la sede verrà comunicata in prosieguo);
  • il corso sarà tenuto da Domenico Scavetta(1)
  • per partecipare occorre compilare e inviare la scheda allegata entro il 10 gennaio 2015 al seguente indirizzo di posta elettronica: energheia@energheia.org

Info:3471286099

 

  • DOMENICO SCAVETTA, saggista, ha conseguito un dottorato di ricerca in Creazione e comunicazione multimediale presso l’Università di Parigi VIII, oltre ad essere autore di diversi libri sulla scrittura elettronica: Le metamorfosi della scrittura: dal testo all’ipertesto, La Nuova Italia; Texte, Hypertexte, Hypermédia, Presses Universitaires de France. Docente corso di scrittura creativa 2001.