Caricamento in corso
Foto incontri e attivitàOnde lunghe, la musica raccontata

La generazione perduta del Punk: 1977-1981 tra rabbia e rivolta.

“Per il ciclo Onde lunghe di Energheia le foto dell’incontro alla Feltrinelli Point di Altamura(BA) sul tema del Punk. Un racconto musicale a cura di Angelo Guida e Michele Morelli.

Venerdì 30 maggio 2014.

Punk è un termine inglese (che come aggettivo significa di scarsa qualità, da due soldi) Il termine nacque dalla musica punk, o meglio punk rock, una musica rozza, rumorosa, poco complessa e diretta per identificare una subcultura giovanile emersa nel Regno Unito e negli U.S.A. a metà degli anni settanta.
Il punk rock, spesso abbreviato in punk, è il nome di un genere musicale che ha avuto il suo apice fra il 1976 e il 1979, pur rimanendo tutt’ora fra i generi più importanti e stilisticamente influenti nella storia del rock. È stato la corrente musicale sostenuta dai punk di tutto il mondo e comprende al suo interno una miriade di sottogeneri, alcuni dei quali continuano ad essere molto popolari ancor oggi.
Tra i principali esponenti, nella sua fase iniziale, figurano gruppi inglesi come Sex Pistols,The Damned, The Clash e The Stranglers, e americani come Ramones, Misfits, Dead Boys, Johnny Thunders & the Heartbreakers.”