Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Sabato le premiazioni nel giardino del “Museo Ridola”

La Gazzetta del Mezzogiorno – Mercoledì 12 Settembre 2007

Premio Energheia tredici edizioni di buona scrittura

Appuntamento con l’associazione culturale Energheia sabato nel giardino del museo “Domenico Ridola”. Alle 20 si svolgerà la cerimonia di consegna del tredicesimo Premio letterario Energheia alla presenza degli autori, lettori e finalisti. La giuria composta da Maurizio Bettelli (docente di scrittura creativa), Fabio Stassi (scrittore) e Costa Varvarigos (cantautore). In undici (due elaborati sono arrivati ex aequo) si contendono la vittoria, per tutti ci sarà la pubblicazione nell’antologia “I racconti di Energheia” che sarà distribuita gratuitamente nelle scuole e biblioteche della Penisola.
Venerdì 14, intanto, in piaza Ridola si svolgerà “Cortovisioni di Energheia. Storie raccontate in un cortometraggio”. Saranno proiettati i corti “La contrattazione” di Lorenzo Faccenda, Roma; “Sospeso” di Michele Righini, Bozzano(Lu); “Nuvole bianche” di Giorgio Ronchi, Bologna. A seguire saranno proeittati i due cortometraggi realizzati dall’associazione Energheia: Samba Pa-Ti (liberamente tratto dall’omonimo elaborato di Dario Fani (Roma), miglior racconto da sceneggiare XII edizione Premio Energheia); Passa il tempo (liberamente tratto dall’omonimo soggetto di Giovanni Carullo (Avellino), miglior soggetto per la realizzazione di un cortometraggio, Premio Energheia Cinema 2006). Alla tredicesima edizione sono pervenuti 230 racconti da ogni parte d’Italia. Uno degli obiettivi di Energheia è rendere protagonisti i giovani nella stesura di un racconto, il premio ha infatti la sezione dai 15 ai 21 anni.
Energheia ha riproposto anche il Premio telematico “I brevissimi di Energheia”, dedicato ad un componente dell’associazione prematuramente scomparso, Domenico Bia.