Caricamento in corso
Futuro Remoto

Immemorabilia_Alberto Scarponi

fumetti_Era un ente maturo. Secondo il computo 4 rispettava la densità eteroclita al grado s2, ma comunque, diciamolo, era a 20 cicli bioneuro.

Piena libertà.

Se sì, però, veniva che doveva scegliere ancora le ultime 24.444 specifiche. Solo dopo sarebbe diventato procedurale.

Ah! procedurale! (Lap lap lap… hortus conclusus… okey!) Tu impenitente.

Il punto era la resilienza: sperimentare, sperimentare, sperimentare…

Nella materia sognava la nanna della nonna.

D’altronde octopus era e restava (per quel che questo fosse).

L’ufficio megalfa lo aveva funzionalizzato, però tre secoli prima del dovuto e quindi era in ritardo di circa nove miliardi e mezzo di secondi… un ufficio destini lo avrebbe disinstallato non appena reso congruo, ma forse proprio per questo!… ah! aveva scotomizzato il percepito forense di un macropost e dunque… ok, gli alfazetiani si sapeva…

Avviò l’esame poliòligo, per etica ontica, ma non aveva dubbi: il suo iter era stato operare in sede attinente epperò ex ante.

No, no! Lo scibile ex ante era una sorta di parergo del nulla en abyme, questo l’aveva appurato locupletando il terzo utile del clak. Dunque non: mise en abyme, ma aporia.

Eh, eh! bisognava riscontrare out. In che senso lo si saprà se e soltanto se…

Invece no: H3x000 non divenne alius, come pronosticava Wissenschaft, né H3x007 o 8, a seconda, anche calcolando i flashback incorporati nell’ultima ventura (come dicevano loro, tra tracce di eternità… certo!… così potevano essi… o poetavano?…).

Ebbene ora… ammesso che fosse…

No, proprio non poteva crederci… eh! eh!

Così decise che…

Ah… sapere che cosa!

Nessuno degli ircocervi ha mai potuto centellinare quel gusto (il gusto del venir-a-sapere, si sarebbe detto negli antichissimi tempi dei sassi successivi).

Eppure… oh orca maiorca…

Non fu ur il furbo attraverso il suo fiuto,

fu un full di fumo frusto,

forse da un forno, per focacce al frutto o sformati in pirofila, fornito a notturni filistei fornicanti di frodo und so auch farneticanti

forse più che da un fortuito fosco und feroce und forsennato fosfene oder fotone d’un fottuto führer, alle strette

e dunque di fretta et pour cause, cupo fruitor di fuffa und d’un fottio d’ufo,

fruitor nonché d’incubi occulti

unde tal fumus persecutionis (estrovertentesi) d’un futile fuco in tanatosi fu ottuso und funesto furore fobico:

nur so, uf, un di stronzi fronzoli funebre frullo frufru.

Hm, un fufunisme d’un foutu!

Fottuto futuro!

No no, tu no… ma a te ra… ra?… raro caso, raro davvero, caso di eternità se ancora ora a te… ora?!

Beh, sì.

A quei tempi era uso favoleggiare, non sapendo si favoleggiava…

E se si fosse saputo non si sarebbe favoleggiato?

…?

E ora?

Ora?

Mura antiche ha ogni presente…

Forse soltanto straniere sibille forgeranno ultratrombe per Gerico…

Forse soltanto teletrasportando le nostre bellissime case e cose…

Forse soltanto…