Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Doppio appuntamento con la rappresentazione dei bambini di strada di Padre Kizito

Il Quotidiano – Giovedì 22 Aprile 2010

La fiaba africana del leone e lo scarafaggio
Doppio appuntamento con la rappresentazione dei bambini di strada di Padre Kizito

 

Approda a Matera “Simba na Mende” (Il leone e lo scarafaggio)”.
L’associazione culturale Energheia, d’intesa con il Granteatrino “Casa di Pulcinella”, Koinonia Communitity e Amani, il patrocinio del Comune e della Provincia di matera, presentano una fiaba imperidbile.
Appuntamento questa sera presso l’Auditorium (Piazza del Sedile) alle ore 20.30.
“Si tratta di una fiaba tradizionale africana, interpretata da 13 piccoli artisti del Koinonia Children Team del Kivuli Centre di Nairobi – si legge in una nota diffusa dagli organizzatori – che si esibiscono non solo attraverso la dimensione fisica acrobatica, ma anche e soprattutto come artisti a tutto tondo, capaci di interpretare, mettere in scena, ricordare e drammatizzare”.
In Simba na Mende, c’è il tradizionale lieto fine, ma il tesoro conquistato dall’eroe non è fatto di oro e argento, bensì di un valore ben più prezioso: l’acqua, sottolineando l’importanza della ragione, il valore del gruppo e l’esperienza delle persone più anziane.
Ricordiamo che Amani, d’intesa con l’associazione Energheia, promuove da oltre dieci anni il premio Energheia Africa Teller, rivolta ai giovani scrittori del continente africano, con la pubblicazione delle antologie comprendenti i racconti finalisti nelle diverse lingue (francese, inglese e italiano).
Un appuntamento, questa sera presso l’Auditorium che “sarà per i presenti una autentica sorpresa per il divertimento e la cultura offerte, con la presenza di persone carismatiche, ambasciatori di un altro mondo, difficile da trovare sui media nazionali”.
Lo spettacolo sarà proposto domani mattina anche a Potenza, al Teatro Stabile. Sipario ore 9.30.