Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Energheia svela i finalisti

Il Quotidiano – Venerdì 28 Agosto 2009

Energheia pronta a premiare i talenti della scrittura breve. L’associazione culturale Energheia ha fatto sapere che, per i concorrenti più ansiosi finalmente, il Premio letterario ha chiuso la fase di lettura dei racconti a esso pervenuti per la quindicesima edizione del concorso. Dunque il comitato di lettura del Premio letterario Energheia ha scelto fra le oltre duecento prove in competizione e con la partecipazione di oltre trecento componenti. Età media degli autori, intorno ai trent’anni. E soprattutto di sesso maschile. I vincitori delle sezioni previste avranno il piacere della pubblicazione dello scritto in un’antologia pubblicata e diffusa su tutto il territorio nazionale, con la “trasformazione in suoni e immagini di uno dei racconti finalisti” e la pubblicazione dei fumetti in finale in una raccolta titolata Nuvole di Energheia.
La giuria quest’anno è composta da una terna di giovani scrittori: Antonella Cilento, Maurizio de Giovanni e Giorgio Fontana. L’11 e 12 settembre, tra l’altro, queste belle firme della nostra letteratura saranno nella Città dei Sassi, dove presenteranno anche le loro ultime opere.
La Cilento, va ricordato, è una delle scrittrici italiane attualmente più amate soprattutto dalla critica. Il suo ultimo romanzo dato alle stampe è Isole senza Mare, edito da Guanda. L’ultimo lavoro di Fontana, invece, è il reportage narrativo Babele 56 (Terre di Mezzo, 2008). De Giovanni, infine, è l’inventore del Commissario Ricciardi, che nella Napoli degli anni ’30, vive avventure contenute ne IL senso del dolore, La condanna del sangue e Il posto di ognuno, tutti dati alla stampe dalla Fandango Libri.
Cilento, de Giovanni e Fontana, però, adesso, devono mettere la parola fine. Devono, i tre scrittori, scegliere le opere vincitrici. Allo stesso tempo, il comitato lettori on line, ha selezionato i finalisti de “I brevissimi di Energheia – D.Bia”, sul tema “la giustizia”.