Caricamento in corso
In Evidenza

I vincitori del Premio Energheia 2009_ le motivazioni

Giuria: Giorgio Fontana, Maurizio de Giovanni, Antonella Cilento

I vincitori della XV edizione del Premio Energheia

Vincitrice Premio Energheia 2009

Costole – Simonetta Sciandivasci (Matera)
“Racconto CheKoviano, dagli ottimi dialoghi, vincente per notevole maturità stilistica, capacità di affrontare un tema difficile, senza cadere nell’autocompiacimento e nella retorica”.

Menzioni della giuria:

Dauphine – Giorgio Ricci (Valenza – AL)
“Per il particolare punto di vista infantile, coinvolgente e articolato e un uso non scontato della lingua e della ritmica della frase che compensa l’assenza di una vera e propria trama”.

Insekta – Francesco Troccoli (Roma)
“Colpisce per la capacità di uscire fuori dallo schema del genere fantascientifico, la forte tensione morale e l’ambientazione”.

Miglior racconto da sceneggiare per la realizzazione di un cortometraggio:

Elissa – Assunta Morrone (Trenta – CS)
“L’ispirazione cinematografica, come riconosciuto dall’autrice, traspare dall’impianto narrativo costruito per soggettive, che molto si prestano ad un adattamento visivo”.

 

One comment
  1. Giulia

    Manifestazione molto curata: i racconti letti erano molto originali.
    Molto significativo anche il fatto di dare spazio agli adolescenti con qualcosa di più “APPROPRIATO”, risultati OTTIMI. Saluti da Giulia

Comments are closed.