Caricamento in corso
I Brevissimi di Energheia

I finalisti del Premio telematico 2013

immagine bando 2013I finalisti del Premio telematico 2013

Premio Energheia “I brevissimi di Energheia – Domenico Bia” –

I sette peccati capitali – L’invidia

I primi tre classificati:

  1. La parola e la morte – Gianluigi Nardo – Sedriano(MI)
  2. 1499 – Massimo Terzini – Veroli(FR)
  3. La bambola di pezza – Umberto Gangi – Bressanone(BZ)

Premio Domenico Bia – racconto scelto dall’associazione:

La parola e la morte – Gianluigi Nardo – Sedriano(MI)

 

Gli altri finalisti in ordine alfabetico con degli ex aequo

Verde Mare – Angela Maria Arresta – Erice(TP)

Guarire – Bruno Bianco – Montegrosso d’Asti(AT)

L’aceto – Corrado dal Maso – Roma

Ciao Stellina – Claudia Bertolè – Torino

Per un posto… – Gabriele Druetta – Torino

Nice –Maria Fini – Guardiagrele(CH)

Lo spettacolo – Anna Genova – Napoli

Il sogno di un lavavetri – Anna Hurkmans – Roma

Questo matrimonio non s’ha da fare – Anna Rita Lisco – Bari

La signorina Ana – Chiara Magazzini – Mercatale Val di pesa(FI)

La lezione di musica – Sara Palmieri – Ravenna

Praline al veleno – Chiara Rossi – Santa Margherita Ligure(GE)