Franco Cassano

Cassano Franco,  insegna Sociologia della conoscenza nell’Università di Bari. Negli anni Ottanta, ha iniziato una riflessione sul pensiero meridiano, ovvero ripensare il Mezzogiorno riconsiderando la sua identità culturale rispetto a una modernizzazione che non lo ha fatto, è l’opera che nel1996 ha aperto il dibattito sull’autonomia del pensiero meridionale. Tra i suoi testi: “Approssimazione. Esercizi di esperienza dell’altro” (Il Mulino, 1989); “Partita doppia. Appunti per una felicità terrestre” (Il Mulino, 1993); Il pensiero meridiano (Laterza, 1996); “Mal di Levante” (Laterza, 1997); “Paeninsula” (Laterza, 1998); “Modernizzare stanca” (Il Mulino, 2001); “Tre modi di vedere il Sud “(Laterza 2009); “L’umiltà del male” (Laterza 2011). Fa parte del comitato scientifico del Laboratorio Progetto Poiesis e della redazione della rivista da Qui. Presiede a Bari il movimento di cittadinanza attiva Città plurale. (Incontro con autori 2001; 2011).