Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Premio tutto murgiano per un racconto breve

La Gazzetta del Mezzogiorno – 27 febbraio 1992

Premio tutto murgiano per un racconto breve. La constatazione di una relativa assenza di iniziative culturali, che mettono in evidenzia, specie nel Mezzogiorno, gli aspetti della variegata condizione giovanile nelle citta’ di provincia, costituisce la motivazione di fondo che ha dato vita all’Associazione Culturale Energheia. Il primo passo del neonato sodalizio e’ il premio letterario “Energheia”, un occasione di espressione e di confronto nuova per una realta’ territoriale abituata ad essere cassa di risonaza delle tendenze culturali nazionali e sempre meno protagonista di una sua identita’ culturale. In questa prospettiva si spera che la parola scritta possa costituire uno strumento per invertire una condizione di subalternita’, spesso vissuta come marginalita’ forzata. Del resto, le caratteristiche della scrittura pongono in risalto l’uomo e le sue emozioni a prescindere dall’ambiente in cui maturano. Alla prima edizione del premio “Energheia”, oltre a quelle della provincia di Matera, possono partecipare tutte le buone penne sparse sull’altipiano murgico. I concorrenti devono aver compiuto il sedicesimo anno di eta’ e dovranno presentare un racconto breve, inedito, scritto in lingua italiana e che non sia stato premiato o segnalato in altri concorsi. Le opere dovranno pervenire alla segreteria del premio entro e non oltre il 30 settembre prossimo. Per ulteriori informazioni e’ possibile rivolgersi alla libreria dell’Arco di Matera, in via Ridola, dove e’ possibile la copia del regolamento per partecipare al concorso.