Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Ultimo appuntamento con gli incontri organizzati dall’Associazione Energheia per la rivoluzione culturale del ‘68

Artepress – Giovedì 11 Settembre 2008

 

Arte e cultura nel ‘68

 

 
 

 Un momento dell’incontro sul ’68

 

 

Si conclude oggi, il ciclo di incontri con personalità note della cultura italiana sul tema “Sessantotto: una rivoluzione culturale?”

Il primo dei relatori Marco Palladini è uno scrittore romano, critico, autore e performer scenico-poetico che opera nel teatro sperimentale; l’altro relatore della serata è Gianluigi Trevisi, direttore artistico di Time Zones di Bari, festival di musica contemporanea e in ultimo lo scrittore romano Filippo

La Porta , critico letterario e collaboratore di diverse testate giornalistiche nonché autore di numerosi saggi tra i quali “Pisolini, uno gnostico innamorato della realtà” (Le Lettere, 2002); “Autoreverse dell’esperienza. Euforie e abbagli della vita flessibile” (Bollati Boringhieri, 2004), “Narratori di un Sud disperso” (L’Ancora del Mediterraneo, 2002).