Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Premio Energheia a un piemontese

La Gazzetta del Mezzogiorno – Domenica 18 settembre

Il racconto vincitore è incentrato su un rapporto di coppia

Marco Candida, vincitore della XI edizione del Premio Energheia

Tornano i piemontesi. E vincono. A far sua l’undicesima edizione del premio letterario Energheia 2005 è Marco Candida di Tortona (AL), con il racconto “80 punti”, Ieri sera la premiazione nei giardini del Museo Ridola. Il vincitore è stato designato da una giuria presieduta da Maurizio Bettelli, docente di scrittura creativa.
Il racconto è incentrato su un rapporto di coppia e sul ruolo centrale di una ragazza, che attribuisce una serie di punteggi ai quesiti e alle prove a cui sottopone il suo fidanzato.
Per la sezione del miglior racconto per una sceneggiatura da destinare a un cortometraggio è stato premiato il lavoro “Lontane sono le campane” della materana Marina Calculli. La Giuria ha segnalato anche “Il bosco” di Sonia Garziera di Como.