Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Due intense serate insieme in piazza Ridola e la serata finale, come di consueto, in piazza del Sedile

La Gazzetta del Mezzogiorno – Martedì 9 settembre

Ritorna il Premio Energheia

Cortometraggi, scrittura creativa e soprattutto tanti racconti

Tornano ad accendersi i riflettori sulle attività dell’associazione culturale Energheia. L’appuntamento è fissato per sabato, 13 settembre, alle 20, in piazza del Sedile, dove si svolgerà la cerimonia di consegna del nono Premio letterario Energheia alla presenza di autori, lettori e finalisti.
Un’altra edizione di successo per il premio letterario nato a Matera undici anni fa e consolidatosi nel corso del tempo, divenendo punto di riferimento in Italia per gli appassionati della scrittura. Oltre 200 i racconti pervenuti da ogni parte della Penisola grazie alla capillare diffusione del bando in 900 licei, 700 biblioteche, 300 associazioni culturali e circa 300 librerie italiane. Molti i ragazzi che hanno inviato un loro elaborato, permettendo ad Energheia di raggiungere ancora una volta l’obiettivo di rendere protagoniste le giovani generazioni nella stesura di un racconto.
Sabato, la Giuria composta da Antonio Pascale (scrittore), Sebastiano Mondadori (scrittore), Chiara Gamberale (scrittrice), Povia (cantautore) e Franco Rina (produttore cinematografico), proclamerà il vincitore della non edizion del premio letterario Energheia e premierà il miglior racconto da sceneggiare per la produzione di un cortometraggio. Saranno inoltre consegnati i premi agli autori dei racconti più votati in rete dell’iniziativa telematica “I brevissimi di Energheia” e di “Energheia Cinema”.