Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Demarchi, scrittore per caso

La Gazzetta del Mezzogiorno – Martedì 4 settembre 2001

Il piacere per la scrittura, per raccontare emozioni? “Diciamo che il piacere sta proprio nel raccontare” risponde Andrea Demarchi, giovane scrittore protagonista della serata letteraria che ha aperto la tre giorni del Premio ENERGHEIA. Nell’occasione ha presentato il suo ultimo lavoro: “I fuochi di San Giovanni”. E pensare che lui alla scrittura ci è arrivato per coincidenza, una di quelle che cambiano la vita. Lui sognava un avvenire nel mondo del teatro. “Fu poi lo scrittore Pier Vittorio Tondelli a inserire il mio lavoro in una raccolta, da lui curata, di autori under 25″…
…”E’ un momento storico vuoto, c’è molto rumore di fondo e il rimbecillimento diffuso è una forma di repressione così come l’imposizione di modelli senza alcuna sostanza, In questo modo, un modo di reagire può essere anche organizzare un premio letterario nella vostra città.”

Nella foto_Un momento della presentazione del libro di Andrea De Marchi