Caricamento in corso
Rassegna Stampa

Libro e cortometraggio in un incontro di Energheia

La Gazzetta del Mezzogiorno – Sabato 18 dicembre 1999

Il bando del premio Africa Teller

Energheia in Africa col premio letterario

L’associazione culturale Energheia, dopo aver fatto conoscere il suo premio letterario in tutta Italia, si prepara a sbarcare in Africa.
Infatti, ha dato il via alla prima edizione del concorso Energheia Africa Teller. Il bando di gara sarà diffuso in Kenya dai Padri Comboniani presso le comunità locali e tramite il principale quotidiano del Paese. Al premio, la cui scadenza è prevista per il 30 aprile del 2000, potranno partecipare i giovani del posto dai 20 ai 35 anni, con un solo racconto scritto in inglese. Energheia ospiterà a Matera l’autore del racconto vincitore, in occasione della cerimonia di premiazione e pubblicherà l’elaborato nelle due lingue, italiano e inglese, nell’antologia dei racconti finalisti.
L’iniziativa, organizzata in collaborazione con il mensile Nigrizia dei Padri Comboniani, verrà resa nota oggi, alle 18, nella sale conferenze della Camera di Commercio. Durante l’incontro verrà anche presentato il cortometraggio “Storia di un tufo” tratto dal racconto scritto da Sara Muscogiuri, vincitore della sezione “Miglior racconto da sceneggiare” e il volume “I racconti di Energheia”, antologia dei racconti finalisti della quinta edizione del premio. Ma sarà anche l’occasione per illustrare i contenuti del prossimo concorso letterario.