Escursione a Parco dei Monaci e in Contrada Lamaquacchiola

Le foto dell’escursione di Energheia per il ciclo Tra cultura e natura di domenica 29 dicembre 2013.

Partendo da Parco dei Monaci, antico possedimento dei monaci benedettini dell’Abbazia di San Michele Arcangelo di Montescaglioso, lungo il sentiero a ritroso si raggiunge masseria Passarelli. Ci si immette sul tracciato della vecchia ferrovia Calabro Lucana, che si percorre per pochi chilometri fino a proseguire, tra gli arbusti di macchia mediterranea, verso il complesso rupestre di Cristo la Selva.
Dopo una breve pausa, la passeggiata continua lungo un piccolo tracciato che segue il ciglio della Gravina di Matera per poi terminare nei pressi della contrada Lamaquacchiola, alla periferia del quartiere Agna Le Piane.
Si tratta di un itinerario tra i più affascinanti del Parco Regionale della Murgia Materana, ricco di insediamenti e infrastrutture rupestri, di macchia mediterranea, di geo-siti di grande interesse.


“Partendo da Parco dei Monaci, antico possedimento dei monaci benedettini dell’Abbazia di San Michele Arcangelo di Montescaglioso, lungo il sentiero a ritroso si raggiunge masseria Passarelli. Ci si immette sul tracciato della vecchia ferrovia Calabro Lucana, che si percorre per pochi chilometri fino a proseguire, tra gli arbusti di macchia mediterranea, verso il complesso rupestre di Cristo la Selva.
Dopo una breve pausa, la passeggiata continua lungo un piccolo tracciato che segue il ciglio della Gravina di Matera per poi terminare nei pressi della contrada Lamaquacchiola, alla periferia del quartiere Agna Le Piane.
Si tratta di un itinerario tra i più affascinanti del Parco Regionale della Murgia Materana, ricco di insediamenti e infrastrutture rupestri, di macchia mediterranea, di geo-siti di grande interesse.”