Caricamento in corso
Rassegna Stampa

“Buenos dias senor”, opera di Anna Rita Chietera

La Nuova Basilicata – Lunedì 20 settembre_

E’ “Buenos dias senor” della materna Anna Rita Chietera il racconto vincitore della decima edizione del premio letterario Energheia. Ieri sera in Piazza Sedile a Matera la giuria presieduta da Carmen Lasorella ha scelto tra i tredici finalisti l’elaborato di Chietera per la buona capacità inventiva, l’intreccio sapiente e i cambi di scena che mantengono viva l’attenzione del lettore.
Il romano Dario Fani con il racconto “Quel terzo che ti cammina accanto” si è invece aggiudicato la vittoria per la sezione “miglior racconto da sceneggiare” per la produzione di un cortometraggio.
Segnalati “La leggenda del comandante Colbham” scritto da Giovanni Nurcato di San Giorgio a Cremano(Na) e “Un calderone” di Paolo Di Paolo di Santa Maria delle Mole(Roma).
Durante la serata è stato premiato anche Eden Kaku Awumey che con “Gli stivali del sole” ha vinto la seconda edizione del premio Energheia Europe, rivolto a giovani scrittori francesi e ungheresi.
Nel prossimo autunno i racconti finalisti del Premio letterario saranno pubblicati in un’antologia curata dall’associazione culturale Energheia.

(nella foto_Cerimonia di consegna della X edizione del Premio Energheia 2004)